Home      Dolomiti Lucane      Via Ferrata      Volo dell’Angelo      Prenotazioni   Contatti      Area Clienti
image
       
 Home      
Dolomiti Lucane > Castelmezzano
 
Dolomiti Lucane
  »  Castelmezzano
  »  Pietrapertosa
  »  Percorso delle sette pietre
  »  Eventi
Via Ferrata
Volo dell’Angelo
Prenotazioni
 
Newsletter
Invia questa pagina
Cerca
Stampa
 
ledolomitilucane.com
Mappa
 
Contatti
Volo dell'Angelo S.c. a r.l.
Via Maestri del Lavoro, 19
85100 Potenza
Basilicata - Italy
 
 
 
 
 
Comune di
Castelmezzano
  Comune di
Pietrapertosa
 
 
 
 
 
 
   
Castelmezzano
Castelmezzano è un comune in provincia di Potenza, tra i tesori più belli della Basilicata. E’ uno tra i Borghi più belli d’Italia.
Lo spettacolo più affascinante di Castelmezzano è quello offerto dallo scenario delle Dolomiti Lucane che gli fanno da sfondo.

Situato in un fantastico paesaggio roccioso, è stato costruito in maniera concentrica sul fianco delle creste delle Dolomiti Lucane che fanno da cornice e lo proteggono con pareti, guglie e picchi. Castelmezzano ha conservato l´originario impianto urbanistico medioevale con le case arroccate sulla conca rocciosa secondo l´antica forma di terrazzamento e le strette vie di passaggio in mezzo alle case.
image
 
L’arrivo a Castelmezzano è particolarmente scenografico perchè il paese appare improvvisamente dopo una galleria senza che lo si possa scorgere prima, il colpo d’occhio e di quelli che non si dimenticano.

Lungo la strada che porta al centro del paese vi sono numerosi affaci che rendono omaggio alla visita dei turisti.
Passeggiare per il centro storico suggestivo per la presenza delle costruzioni inserite nella nuda roccia, per le numerose scale ripide che si aprono tra i vicoli e che invitano a salire alle vette sovrastanti e godere dei meravigliosi panorami delle Dolomiti Lucane. Proprio questo rapporto equilibrato del centro abitato con le componenti naturali, rispettando il paesaggio circostante, ha permesso a Castelmezzano di essere definita città-natura ed inserita nel club de I Borghi più belli d’Italia.
 
image
 
 
Cuore della vita cittadina è piazza Caizzo al cui centro si erge la chiesa madre di Santa Maria dell’Olmo con la sua maestosa facciata in stile romanico, rivestita con pietra locale a faccia vista e scandita da quattro colonne ed un architrave decorato da fiori, leoni e aquile a due teste. Al centro una nicchia ospita l’affresco di San Rocco protettore del paese. L’interno, ad una sola navate e quattro cappelle, custodisce numerose opere di alto valore artistico tra cui la bella statua della Madonna dell’Olmo, scultura lignea di grande qualità databile alla fine del XIII secolo, e ancora la tela della Sacra Famiglia firmata da Giovanni De Gregorio detto il Pietrafesa, natio dell’odierna Satriano di Lucania, uno dei massimi esponenti della cultura pittorica lucana tra tardo manierismo e barocco le cui numerose opere sono disseminate nelle chiese e nei conventi della regione.
 
Dal centro si può arrivare rapidamente in alto li dove dominava il castello normanno-svevo, il Castrum Medianum, cioè castello di mezzo (da cui deriva il nome del paese) era la fortezza normanna posizionata a metà strada tra i castelli di Pietrapertosa e di Brindisi Montagna di cui oggi rimangono alcuni resti.

Dai resti del castello è possibile salire la gradinata stretta e ripida scavata nella roccia che porta nel punto più alto, là dove la vedetta della guarnigione militare sorvegliava la sottostante valle del Basento. Un’esperienza davvero unica.
 
 
 
 
© ledolomitilucane.com Prenotazioni      Contatti      Area Utenti      Privacy Credits: basilicatanet.com